Dara Guccione

Nell’alta Valle del fiume Torto, nel cuore di uno degli itinerari più incantevoli ed autentici della Sicilia, si trova il territorio di Alia “fresco, quieto e ridente paese di montagna” che sorge su un’appendice del versante occidentale delle Madonie nel cuore della Sicilia feudale dove si intersecano le province di Palermo, Agrigento e Caltanissetta. Qui ha sede l’azienda agricola della famiglia Guccione, di origini toscane, che giunse in questo territorio all’inizio del XVII secolo. Vi si accede dalla S.P. 7 che da Alia conduce verso Montemaggiore Belsito. Valentina Dara Guccione gestisce l’azienda; laureata in filosofia, si occupa della commercializzazione dei prodotti e della gestione dell'agriturismo. Insieme ai suoi fratelli vuole realizzare una sogno: produrre qualità e “vendere un territorio”. L’azienda, che si estende per complessivi 75 ettari, è composta da due appezzamenti situati nel comune di Alia e in quello di Palazzo Adriano entrambi nella provincia di Palermo e si trova in posizione collinare a circa 700 metri di altitudine, ricade in una zona di produzione non contaminata da fonti di inquinamento e produce solo secondo metodo biologico, certificato da un organismo di controllo riconosciuto a livello internazionale (Consorzio per il Controllo dei Prodotti Biologici - Bologna). Gli oliveti sono costituiti da piante di Cerasuola, Biancolilla e Nocellara del Belice. Quest’ultima, che rappresenta circa il 75% del totale, è una delle più interessanti varietà siciliane.

Contattaci

CONDIVIDI&SEGUI